Associazione

Bellavista Viva

Olivetti

Dopo un altro articolo sulla Sentinella del Canavese, botta e risposta tra l'Associazione ed i Vigili. 

Da una nostra mail:
"Egregi, in allegato alla presente invio copia dell'articolo apparso oggi (lunedì 8 aprile 2019), su La Sentinella del Canavese, nonché copia del verbale di Informazioni rese dalla sottoscritta all'Ufficio di Polizia Municipale l' 11 marzo u.s.: nell'ultima parte si fa riferimento anche alla problematica in oggetto.
Da molto tempo la nostra Associazione Bellavista Viva segnala alla Polizia Municipale e al Comandante della medesima la situazione di pericolosità creata da cani di grossa taglia e aggressivi lasciati circolare liberamente senza guinzaglio se non addirittura lasciati scendere dagli alloggi da soli e la loro presenza anche nel Parco Giochi vicino alla Scuola Don Milani, nonché la presenza massiccia di deiezioni canine ovunque nei prati, cosa che mette a dura prova la costanza dei nostri volontari del verde e impedisce la fruizione dei meravigliosi prati del Quartiere ai bambini. 
Il senso di responsabilità degli abitanti e dell'Associazione nel segnalare le situazioni come quella descritta nell'articolo, chiedendo ripetutamente attraverso mail, telefonate e incontri la presenza di un Vigile, ha avuto come risposta un bel niente. 
Anche le chiamate effettuate nel momento della violazione sono state disattese, lasciando a noi il compito di riferire i nomi dei responsabili. 
Riteniamo che non dare risposte a cittadini responsabili sia una grave mancanza. 
Ci sono numerose segnalazioni e denunce ai Carabinieri a testimonianza che il problema non è da sottovalutare e che i cittadini del Quartiere percorrono le vie legali per avere risposte. 
Chiediamo quindi, ancora una volta, di poterci incontrare con l'Amministrazione Comunale per cercare una soluzione a un problema che sta diventando sempre più grave. 
In mancanza, valuteremo di effettuare una segnalazione alla Procura, che valuterà se emergono gli estremi di omissione di atti d'ufficio.
In attesa di un riscontro e di risposte che non offendano la nostra intelligenza, invio cordiali saluti.
Associazione Bellavista Viva"

sentinella cani

 La risposta dei Vigili

"Il 8 aprile 2019 alle 16.39 Alberto Pizzocaro <Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; ha scritto: 
Gentile sig.ra Vivo,
stiamo valutando la possibilità di predisporre servizi mirati nel quartiere Bellavista, finalizzati a far percepire maggiormente la nostra presenza sul territorio, come ad esempio punti fissi per il controllo dei veicoli e delle persone.
Preciso che nel frattempo la vigilanza dinamica del quartiere, attività condotta giornalmente dalle nostre pattuglie, continuerà ad essere garantita, come nelle altre aree della città.
Come sicuramente lei può immaginare, quanto sopra non potrà comunque impedire in assoluto che simili fatti possano accadere, atteso che la presenza della pattuglia non potrà mai essere continuativa , tenuto conto delle necessità legate all'intero territorio cittadino, spesso dettate da contingenze che, non di rado, costringono a rivedere i servizi programmati.
Distinti saluti. "
Dott. Alberto Pizzocaro
Comandante del Corpo di Polizia Municipale
- Città di Ivrea -
P.zza Vittorio Emanuele II n° 1, 10015 (TO)
Tel. 0125/4101, Fax 0125/410.242
ed il nostro apprezzamento, in attesa di altro
"La ringrazio per il solerte riscontro. Comprendo che non potremo avere una pattuglia sempre presente in Quartiere; per l'esperienza acquisita in questi anni e per la conoscenza che abbiamo del Quartiere e dei suoi abitanti siamo altresì convinti che la presenza di un Agente di Polizia Municipale ( A PIEDI O IN BICICLETTA) che riesca ad elevare qualche contravvenzione sarebbe già un buon deterrente contro l'imbecillità di certi proprietari di cani.Attendiamo con fiducia l'evolversi di quanto da lei ipotizzato, sempre disponibili ad una proficua collaborazione.
 
Cordali saluti
giuliana vivo"
E finalmente, dopo un articolo sulla Sentinella del Canavese, la situazione si é risolta positivamente.
20190323 10341220190323 11263320190323 113118 
 
Ma era cominciata così
Da: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Cc: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Data: 5 marzo 2019 alle 10.13
unoCaro Assessore, ti giro una foto dei bidoni al civico 74 di viale papa giovanni XXIII; proprio in questo momento (martedì ore 10) un gruppo di ragazzi di colore, probabilmente nuovi assegnatari di un alloggio Atc, stanno vuotando la cantina e ammucchiano tutto vicino ai cassonetti. Ho appena chiamato la Polizia Municipale, come mi era stato suggerito dal Comandante e dalla signora Gabriella Chiabotto, per richiedere un intervento; risposta. "Oggi è Carnevale e non posso mandare nessuno". Ho obiettato che la cosa si era già ripetuta e che non è mai intervenuto nessuno nemmeno in altri momenti e mi è stato detto che sanno loro quello che devono fare visto che io non sono il loro comandante (purtroppo no, ho commentato).
Noi cittadini rispettosi delle regole continueremo a pagare e chi dovrebbe tutelare i nostri interessi sarà sempre latitante?

Ingombranti dic2018 Rifiuti ingombranti abbandonati

Di seguito la mail inviata al Comune e alla Polizia Municipale

-Buongiorno; in qualità di Presidente dell'Associazione Bellavista Viva e come cittadina, vi allego una fotografia di quanto abbiamo trovato ieri vicino ai cassonetti di Viale Papa Giovanni XXIII n. 72.

Questo è solo l'ultimo di una serie di episodi analoghi, già più volte segnalati all'Amministrazione Comunale e alla Polizia Municipale, e che possono essere riconducibili ad alcune zone del Quartiere. In un caso, qualche tempo fa, era intervenuta la Polizia Municipale (da noi chiamata) e aveva colto sul fatto i responsabili, comminando anche la sanzione

Sino ad ora il problema è stato gestito soltanto grazie alla disponibilità e tempestività dell'Ufficio Ecologia.

Come Associazione che dedica molte energie al tema dell'ambiente e dei rifiuti, riteniamo che sia indispensabile affrontare il problema cercando non solo la soluzione dell'emergenza ma trovando modi diversi, più incisivi e continuativi.

Siamo convinti che si debba lavorare per il rispetto delle regole da parte di tutti; crediamo che il Quartiere non possa e non debba essere ostaggio di alcuni maleducati che disattendono le regole della convivenza civile e abbiamo fiducia nel lavoro dell'Amministrazione e delle forze di Polizia.

Chiediamo quindi un incontro con tutti i destinatari della presente per confrontarci sulle possibili azioni da mettere in atto in un futuro, auspichiamo,molto prossimo.

Restiamo a disposizione, come sempre, per qualunque chiarimento necessario, in attesa di un riscontro alla nostra richiesta.

Con i più cordiali saluti, auguri di Buone Feste

Associazione Bellavista Viva

(giuliana vivo)


 

VialeKennedy61 63 

Coperchio tombino da fissare

(09-11-2018)

Sportiva1 min Sportiva2 min

Il locale dell'ex centrale termica della Sportiva è ormai vandalizzato da mesi.

(27-11- 2018)

 

PzzaRepubbica 1  

La grondaia dell'ex centrale termica

non fa defluire l'acqua piovana .

(01-11-2018)

SalaRiunioni1 minSalaRiunioni2 minSalone2 min

Salone centrale e sala 6 con le visibili infiltrazioni dal soffitto

(09-11-2018)